Pagine
Rectoral de aree | Cosa visitare
79
pagina,pagina-id-79, pagina-modello-predefinito,ajax_leftright,page_not_loaded,smooth_scroll,,qode-Theme-ver-2.9,WPB-JS-Composer js-comp-Vedi-4.7.4, vc_responsive
Igrexa de San Telmo
Camino de Santiago
Rio Miño
Glorieta de Vigo – Escultura Oliveira
Catedral_de_Santa_María_de_Tui
Claustro Catedral de Tui
Monte Aloia
Calzada
Portico Catedral Tui

Cose da fare a Tui e dintorni

La città, dichiarata complesso storico-artistico, suo patrimonio nel corso dei secoli si è arricchita grazie alla sua posizione strategica. TUI è, prima di tutto, una cattedrale fortificata che si è irradiato vita culturale, Economica e militare.

Sempre in attesa di ciò che stava accadendo nel vicino Portogallo - ora amico, Nemico di ora-, È in un limite geografico che dispone di alcuna utilità: la moderna superstrada sostituito il ponte di ferro - che è ancora conservato ed è uno dei suoi più tipici- e doganali sono insignificanti nella Comunità europea. TUI ha guadagnato la pace della mente, e il viaggiatore può capire, Passeggiando per le strade di impianto medioevale, Perché è la città stata dichiarata un sito storico-artistico.

TUI ha tra il suo patrimonio architettonico con un romanico e la Cattedrale gotica, le chiese di San Bartolome - Roman- e San Telmo - barocco- e diversi punti di vista El monte Aloia, È stato il primo posto in Galizia per essere dichiarata parco naturale, ed è un punto di osservazione da cui cui la Ria de Vigo , Illas Cíes e la valle del fiume fiume Louro e di Miño a piedi fino alla foce nell'Atlantico. Miño, vero protagonista della vita della città, rendendo il naturale confine con il Portogallo.

Tappa obbligata sono i portoghesi margine comuni che compongono il Baixo-Minho: Valença do Minho, Vila Nova de Cerveira e Caminha, ognuno di loro con le loro specificità, tutte con un livello di conservazione eccezionale, le aree verdi e la sua attività commerciale e restauro. Tutte con una vita cultura eccellente, con magnifici impostazioni delle fiere del mondo , vienales d'arte e feste gastronomiche.

Il Baixo Miño nella sponda della Galizia, comprende i comuni di Tui, Tomiño, O Rosal, Alla guardia e Oia. Tutti con le sue peculiarità, Tomino ha recentemente messo in valore i negozi più alla Praza Seixos e il suo mercato comunale, O Rosal ground zero della D.O.. Rías Baixas - subzona O Rosal- vigneti , Huerta, un frutto di micro-clima speciale da cui si ottenuta questi magnifici vini fruttati con la freschezza dell'Atlantico. A Guarda, incomparabile, la sua luce, posizione, sua gente, la porta, il mare, il mosaixo del quartiere case fa non Subrido, tutte diverse, luoghi che conserva ancora la sua essenza di Porto di mare. OIA, scogliere, Serra da Groba, Mosteiro de Oia, per non perderser un tramonto ai piedi del monastero godendo di una buona rosa vino e alcuni Balani senza pari.